FAQ regolarizzazione migranti ed emersione dei rapporti di lavoro

Prime risposte (e qualche incertezza) al DL 34/20 in tema di emersione e regolarizzazione di rapporti di lavoro (art 103)

Nel decreto “rilancio” n. 34/20, pubblicato in Gazzetta Ufficiale nella tarda serata del 19.05.2020, sono state previste delle misure finalizzate all’emersione e alla regolarizzazione di rapporti di lavoro irregolari.

Le disposizioni mirano altresì a garantire livelli adeguati di tutela della salute individuale e collettiva in conseguenza della contingente ed eccezionale emergenza sanitaria.

1) Chi può richiedere la regolarizzazione?
2) Quali settori sono interessati dalla regolarizzazione?
3) Da quando è possibile presentare la domanda?
4) Come si effettua la domanda?
5) Quali requisiti e documenti sono necessari per la presentazione dell’istanza?
6) L’istanza di regolarizzazione è gratuita?
7) Tutti i datori di lavoro possono presentare istanza? NO, ma...
8) Tutti i cittadini stranieri possono presentare istanza?
9) Quali sono le conseguenze delle false dichiarazioni o attestazioni?

Per consultare le risposte visitare la pagina.

Fonte: Avvocato di strada