GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E RIFUGIATO

Domenica prossima, 27 settembre 2020, si celebrerà la 106° Giornata Mondiale dei Migranti e dei Rifugiati (GMMR).
Quest'anno, con il titolo "Come Gesù Cristo, costretti a fuggire", Papa Francesco esorta a scoprire la realtà degli sfollati interni, "un dramma spesso invisibile, che la crisi mondiale causata dalla pandemia COVID-19 ha esasperato".

La pubblicazione del Messaggio del Papa è stata accompagnata da una serie di video e altri materiali multimediali che hanno approfondito i sotto-temi presenti nel messaggio. I sotto-temi trattati sono stati:

-      Conoscere per comprendere

-      È necessario farsi prossimo per servire;

-      Per riconciliarsi bisogna ascoltare;

-      Per crescere è necessario condividere;

-      Bisogna coinvolgere per promuovere;

-      È necessario collaborare per costruire

Tutti i video e gli spunti per la celebrazione della giornata sono disponibili in diverse lingue al seguente link:

 https://migrants-refugees.va/it/giornata-mondiale-del-migrante-e-del-rifugiato/

 

Fonte: Integrazione Migranti