Rassegna KA - Nuovo Immaginario Migrante

Anche quest’anno torna la II edizione del Festival Ka - Nuovo Immaginario Migrante. Il tema centrale sono le “frontiere” viste non solo attraverso una collocazione esterna e geografica ma con una connotazione culturale che si costruisce nell'incontro tra persone e frontiera biometrica all'interno dei centri di accoglienza passando anche attraverso il controllo dei corpi. Si tratta di una “frontiera” che supera la dimensione geografica diffondendosi nel quotidiano anche mediante gli spazi relazionali e istituzionali attraverso linguaggi e immaginario.

La novità di questa II edizione 2019 sono i laboratori a numero chiuso denominati KA – WORK tenuti da specialisti. Oltre ad alcuni laboratori tenuti tra aprile e maggio presso alcuni istituti scolastici di Ancona, l’Associazione Pepe Lab ha organizzato il primo “Laboratorio di ludopedagogia femminista” nelle Marche, lo scorso venerdì 7 giugno, presso la Sala Boxe della Mole Vanvitelliana.

Per consultare il programma visita la pagina.

Fonte: Associazione Pepe Lab